in

I 15 personaggi più sadici degli anime

i 15 personaggi più sadici degli anime

A tutti sarà capitato di provare un senso di gioia nell’assistere alle disgrazie altrui, soprattutto se il malcapitato di turno è proprio il bulletto che vi perseguita sui social. Però questi “mostri” sono decisamente su un altro livello. Ecco i 15 personaggi più sadici degli anime.

Dio Brando (Jojo’s Bizarre Adventure)

15 personaggi più sadici degli anime

Dio Brando è il tipo di persona che prenderebbe a calci un cucciolo (cosa che ha fatto realmente). Dopo la sua trasformazione in un potentissimo vampiro, il suo livello di sadismo è cresciuto a dismisura con la sua forza e il suo esercito di non morti.

Alucard (Hellsing Ultimate)

i 15 personaggi più sadici degli anime

Non c’è nessun modo per addolcire la pillola: Alucard mangia le persone. Avete presente l’inizio di Jurassic Park, quando il Dottor Alan Grant spaventa un bambino descrivendo come un branco di velociraptor gli darà la caccia e lo mangerà vivo? Questa descrizione calza perfettamente con Alucard.

Light Yagami (Death Note)

i 15 personaggi più sadici degli anime

Light, trovando il Death Note, ottiene la possibilità di uccidere semplicemente scrivendo il nome della vittima. È lui a decidere chi può vivere e chi, invece, deve morire, in una chiara dimostrazione di come la penna ferisca più della spada. E a lui questo potere piace davvero. Per questo non è semplicemente un uomo che commette atti malvagi per un bene superiore.

Medusa Gorgon (Soul Eater)

i 15 personaggi più sadici degli anime

Medusa è una potentissima strega che inizialmente finge di essere una gentile e amabile infermiera. In realtà è una sorta di scienziata che adora usare le persone, perfino suo figlio, come cavie per i propri esperimenti. Attitudine che dimostra quanto faccia fatica a preoccuparsi di chiunque al di fuori di se stessa.

Accelerator (A Certain Magical Index)

i 15 personaggi più sadici degli anime

Accelerator è il maggior esperto di Academy City con l’abilità di controllare i vettori di qualsiasi oggetto. Inoltre il suo corpo è in grado di riflettere qualunque cosa, persino i raggi UV; potere che l’ha reso il target di scienziati e assassini. Per essere lasciato in pace, decide di guadagnarsi la fama di sadico omicida che uccide chiunque non gli vada a genio.

Yuno Gasai (Mirai Nikki)

i 15 personaggi più sadici degli anime

Nonostante Yuno si comporti per la maggior parte del tempo come una dolce ragazzina, il suo vero io è l’opposto: in realtà è una psicopatica. Insomma una yandere che userà qualsiasi oggetto per uccidere barbaramente chiunque la provochi o cerchi di ferire il suo prezioso Yukki.

Naraku (InuYasha)

i 15 personaggi più sadici degli anime

Sebbene molti sadici preferiscono la tortura fisica, Naruku è uno specialista di quella psicologica. Ovviamente finirà con l’uccidervi, ma solo dopo avervi fatto perdere tutti i vostri amici, infilzato la testa del/la vostro/a amato/a su una picca, e magari preso a calci il cane di famiglia. Naraku possiede un gioiello magico che incrementa la sua forza assorbendo le emozioni negative e malvagie. Ed è proprio per questo che farà di tutto per farvi soffrire.

Esdeath (Akame ga Kill!)

Esdeath

Esdeath è il generale con il grado più elevato di tutto l’Impero, e ovviamente non ha raggiunto questo livello grazie alla sua empatia. A volte è gentile con i suoi subordinati, ma i nemici e i civili che si trovano sulla sua strada diventano le sue prede. Anche il fatto di torturare un subalterno dopo una sconfitta la fa rientrare in questa lista.

Super Buu (Dragon Ball Z)

Super Buu

Questa evoluzione di Majin Buu è la più sadica. Vi ricordate quando, dopo essersi liquefatto ed essere entrato nel corpo della sua vittima, l’abbia fatta esplodere semplicemente riacquistando la sua forma fisica? Parallelamente alla crudeltà fisica, Super Buu adora torturare psicologicamente i propri avversarsi durante il combattimento.

Hidan (Naruto Shippuden)

Hidan

Hidan è uno psicopatico che si dà al sadismo per motivi religiosi. Crede che i ninja debbano essere portatori di morte, e che uccidere il proprio nemico nel modo più lento e doloroso possibile possa soddisfare maggiormente il suo dio.

Malik Ishtar (Yu Gi Oh! Duel Monsters)

Malik

Malik, come tutti i suoi antenati prima di lui, ha il compito di sorvegliare la tomba del Faraone. Però, appena si rende conto che questo non fa per lui, nella sua mente scatta qualcosa e pugnala a morte suo fratello. Yami Malik è estremamente crudele e si diverte a torturare psicologicamente i propri avversari durante i duelli.

Grell Sutcliff (Black Butler)

Grell

Grell ama il rosso. Proprio per questo pensa che le persone appaiano al meglio quando ricoperte del loro stesso sangue. Quale miglior lavoro per uno tipo del genere se non mietere vittime con la sua motosega?

Pride (Fullmetal Alchemist: Brotherhood)

Pride

Avete presente quella strana sensazione che si prova quando, guardando dentro una stanza buia, si ha l’impressione che ci sia qualche mostro in agguato? Ecco, quel mostro è Pride. In quanto primo homunculus, Pride è il più forte e forse anche il più sadico. Basti pensare che è arrivato a divorare il suo stesso fratello per ottenere più potere.

Mayuri Kurotsuchi (Bleach)

Mayuri

Mayuri Kurotsuchi è uno scienziato pazzo che pensa che il mondo e tutto quello che vi dimora siano sue cavie. Infatti testerà le sue nuove creazioni (da armi a tossine velenose) sui suoi avversari. Questo tende ad essere un processo molto lungo e doloroso per le sue vittime, per permettere a Mayuri di registrare più dati possibili.

Mariko Kurama (Elfen Lied)

Mariko

Mariko Kurama è una bambina di 6 anni, ma non fatevi ingannare dal suo aspetto innocente: è un’assassina senza scrupoli. Facendo parte di un’evoluzione della razza umana, i Diclonius, è vista come una cavia da laboratorio dagli scienziati. Una detenzione che ha avuto molte conseguenze sul suo comportamento. L’unico modo per fermarla è far esplodere le bombe che sono state impiantate nel suo corpo chirurgicamente.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Viaggio nel tempo negli anime

I diversi tipi di viaggio nel tempo negli anime

Differenze tra manga settimanali e mensili