in

Boruto: anticipazioni episodi 139, 140, 141, 142, 143

Boruto episodi gennaio e febbraio 2020

Le anticipazioni degli episodi 139, 140, 141, 142, 143 di Boruto!

Dopo la conclusione della saga di Urashiki negli ultimi episodi, inizia l’Arco dei Banditi Mujina! Finalmente l’anime intraprende la strada tracciata dal manga!

Episodio 139: Terrore! Onikuma Enko – 12 gennaio

Le abilità di Enko saranno la causa di una rottura all’interno del Team 40?!

Onikuma Enko fa parte della Squadra 40 ed è una precedente compagna di classe di Boruto. Fin dall’infanzia, è sempre stata interessata all’evocazione di creature (kuchiyose) e ha mostrato delle straordinarie capacità in quella tecnica. In ogni caso da qualche tempo non riesce più a controllare i suoi poteri e ciò rischia di provocare una divisione nel suo team!

Episodio 140: Il Shintenshin no Jutsu si arrende di fronte alle patatine! – 19 gennaio

Yamanaka Inojin desidera padroneggiare il “Shintenshin no Jutsu” (o “Tecnica del Capovolgimento Spirituale”) utilizzato da sua mamma Ino, perciò chiede consiglio ai suoi genitori. Immediatamente il giovane ninja inizia ad allenarsi con sua madre, sotto lo sguardo attento di suo padre, Sai, e con l’aiuto di Akimichi Chocho.

Però Inojin non riesce a eseguire correttamente la tecnica, facendo irritare Ino, la quale alla fine perde la pazienza. Incapace di rimanere in disparte senza far nulla, Sai interviene per cercare di calmare sua moglie. In ogni caso, la frustrazione di Ino esplode e genera una lite tra la coppia sposata…

Episodio 141: La Prigione dei Ninja: il Castello Houzuki – 26 gennaio

Il Castello Houzuki è un penitenziario da cui è davvero difficile fuggire, attualmente gestito da Kusagakure (il Villaggio nascosto nell’Erba). Boruto e Mitsuki, membri del team 7, vengono mandati in questo luogo. Infatti un precedente membro della spietata organizzazione di ladri, i Banditi Mujina, si trova imprigionato in quel Castello. I ninja di Konoha entrano quindi in contatto con Kokuri, un uomo che aveva cercato di fuggire e di tradire i Banditi Mujina, con lo scopo di proteggerlo da eventuali attacchi vendicativi da parte della banda di ladri. Anche Uchiha Sarada, nascondendo la sua vera identità, si unirà a loro. In questo modo ha inizio la missione di scorta della Squadra 7!

Episodio 142: Una prova di coraggio – 2 febbraio

Per proteggere Kokuri, Boruto e i suoi compagni cercano un modo per essere rinchiusi nella sua stessa cella. Però non riescono nel loro intento poiché Penga, il capoguardia, si oppone. Irritati, i ninja di Konoha provano a ottenere alcune informazioni dal leader del gruppo di prigionieri, Doragu, che dirige e controlla gli altri detenuti. Il loro obiettivo è trovare alcune notizie compromettenti sul capoguardia, per costringerlo a scendere a patti. In ogni caso, Doragu si aspetta una ricompensa, così sottopone Boruto e gli altri a una “prova di coraggio”. Finora sembra che nessun prigioniero sia mai riuscito a compiere con successo questa impresa, ovviamente considerando solo coloro che hanno osato intraprenderla…

Nota: il nome “Doragu” in realtà potrebbe essere traslitterato in vari modi, ad esempio “Drag”.

Episodio 143: I criminali che hanno come obiettivo Kokuri – 9 febbraio

Sinossi non ancora disponibile.

È possibile seguire le anticipazioni e gli episodi 139, 140, 141, 142, 143 di Boruto su Crunchyroll!

🌐 Fonte: OrganicDinosaur.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Re:Zero Figure: Emilia e Rem Crystal Dress

Pokémon Direct 9 gennaio 2020

Pokémon Direct del 9 gennaio 2020, ecco tutte le novità!