in

Gowther

gowther
NomeGowther
Katakana ゴウセル
EtàSconosciuta
SimboloCapra (o Ariete)
AnimeNanatsu no Taizai (Seven Deadly Sins)
Doppiatori Yūhei Takagi (voce originale)
Erik Scott Kimerer (voce inglese)

➡️ Ti potrebbe interessare: Commenti a caldo – Nanatsu no Taizai: Kamigami no Gekirin

Descrizione

Gowther è stato creato a immagine e somiglianza della donna che il suo creatore amava, ma per non provare attrazione verso di lui, gli diede il corpo di un uomo. Ha un viso molto femminile e come tale, infatti, potrebbe essere scambiato per una ragazza. Ha occhi ambrati incorniciati da una montatura sottile e capelli color magenta, appena oltre la sua mascella. Il suo abbigliamento abituale è una camicia bianca con maniche grigie su una canotta corta nera, abbinata a un paio di pantaloni scuri e stivali grigi. A volte ha l’abitudine insolita di indossare vestiti da donna.

gowther

Nei flashback e sul poster che lo annovera come ricercato, Gowther è raffigurato come una grande armatura. Un elmo e un paio di corna, una delle quali spezzata, sormonta il tutto. Il suo simbolo dei Sette peccati capitali – l’Ariete (o Capra, dipende dalle versioni) – si trova sul lato destro del petto.

Personalità

La sua espressione non cambia mai, è completamente vuota. Pur parlando nel suo modo così distintivo e privo di emozioni, a Gowther interessano gli altri… Ma dimostra di essere completamente inconsapevole dei sentimenti altrui. Mostra l’incapacità di comprendere il significato dell’amicizia e spesso afferma cose senza rendersi conto che ciò che dice può turbare le persone.

gowther

Nonostante impersonifichi il peccato capitale della lussuria, non sembra meritare questo titolo. Anche quando fa il lavaggio del cervello a Guila per farsi amare, non è di certo guidato dalla lussuria, quanto dalla mera curiosità per le emozioni umane. Così, è probabile che il suo titolo possa riferirsi a una brama di conoscenza, piuttosto che in senso convenzionale.

In passato, Gowther si mostrava piuttosto emotivo e giocoso, spesso visto ridere e giocare. Anche quando combatteva, non vi era cattiveria nelle sue azioni. Tuttavia, l’idea di essere di nuovo solo si è rivelata troppo travolgente per lui, portandolo a essere il Gowther del presente. Da quando ha riacquistato sia i suoi ricordi che le sue emozioni, la sua personalità ha mescolato aspetti dell’io più giovane e del sé attuale. Così, Gowther si sforza di essere una persona più gentile.

Abilità ed equipaggiamento

Essendo stato creato da uno dei più grandi maghi della storia, Gowther possiede un immenso potere magico, sebbene la maggior parte è stata repressa insieme alle sue emozioni e ricordi.

A causa del suo corpo di bambola, Gowther ha una pseudo-immortalità che gli ha permesso di sopravvivere a lesioni altrimenti fatali.

gowther

Abilità magiche

  • Invasion: gli consente di intrappolare gli avversari nei loro ricordi e di leggerli.
  • Trasformazione: la capacità di cambiare il proprio aspetto.

Armi

  • Herritt: doppio arco di energia che aumenta la portata di Invasion.

Equipaggiamento

  • Occhio magico di Balor: gli permette di vedere potere complessivo, magia, forza e livelli spirituali di un individuo.
  • Autodistruzione: dispositivo installato da Merlin e che può devastare una zona nel raggio di 15 km.

➡️ Ti potrebbero interessare altri personaggi: Otaku’s Cast

Curiosità

gowther
  • Potrebbe essere ispirato al fratellastro di Mago Merlino, Sir Gowther.
  • Gli piace leggere e le persone che fanno lo stesso.
  • Il peccato della lussuria è solitamente simboleggiato da una mucca e dal colore rosa.
  • Non ha bisogno di bere, mangiare o lavarsi.
  • Credo sia il peccato capitale più ambiguo e misterioso, perciò il mio preferito.

🌐 FONTE

Vota questa recensione
[Total: 1 Average: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

[Analisi] Tokyo Godfathers

Hirohiko Araki: uno sguardo a JoJonium [+ il bizzarro universo di Hirohiko Araki]