in

Shiro

NomeShiro
Kanji

白/しろ

Età11
Altezza1.40 m
Peso49 Kg
SessoF
AnimeNo Game No Life
DoppiatriceAi Kayano

Descrizione

Shiro è la principale protagonista femminile di No Game No Life e rappresenta la metà calma tra i due fratelli.
Shiro è una giocatrice geniale di 11 anni, una NEET, che insieme al suo fratellastro Sora, forma il duo che si fa chiamare 「」 (Vuoto).

Shiro è una ragazza dalla pelle pallida, con i capelli bianchi molto lunghi e disordinati, mischiati ad una tinta blu pallido tendente al viola. Lei ha dei grandi occhi color oro / giallo-rosso. È piuttosto magra e di altezza media (per una undicenne).
Indossa spesso un’uniforme da marinaio viola insieme a calze autoreggenti. La sua bocca assomiglia di solito a quella di un gatto.

Personalità

Shiro è descritta come un genio nella logica e nei problemi, ma ha difficoltà a comprendere le emozioni o il comportamento delle persone (facendo affidamento spesso e volentieri su Sora).
Shiro è una maestra di scacchi, infatti ha vinto tutte le partite disputate. Sa parlare 18 lingue, ed eccelle in oltre 280 giochi differenti.
Ha dimostrato di avere un senso dell’umorismo un po’ contorto, mostrando segni di gelosia nei confronti di Sora – dimostrando di avere un complesso verso di lui.
Si mostra anche molto sarcastica quando si tratta di Stephanie, anche se la definisce solo come un’amica.
Shiro è estremamente vicina a suo fratello, al punto da costringerlo a rimanere sempre al suo fianco.
Lei è molto competitiva quando si tratta di giochi.
Shiro ha un lato leggermente sadico, che di solito tiene nascosto – Sora non può fare a meno di rimanere scioccato ogni volta che vede sua sorella agire in quel modo.

Punti di forza

Shiro ha dimostrato di essere un genio, con un’intelligenza quasi soprannaturale, ed incredibili capacità di calcolo scientifico. Come suo fratello, è in grado di apprendere e richiamare una grande quantità di informazioni in modo rapido e preciso. Sora ha dichiarato di averla vista battere un programma di scacchi avanzato per venti volte di fila..
È anche incredibilmente abile negli sparatutto in prima persona: grazie alla sua capacità di prevedere i movimenti e le traiettorie dei proiettili dei suoi avversari. Queste previsioni sono più focalizzate sulla probabilità matematica piuttosto che sull’osservazione e deduzione psicologica (a differenza di Sora).

Debolezze

Shiro ha problemi a gestire gli aspetti umani, come leggere gli avversari e prevedere le loro mosse. Un’altra delle sue debolezze è il fatto che non sa nuotare e ha paura dei serpenti.
Un giocatore che fa qualcosa di imprevedibile può sconvolgerla e confonderla. In queeti casi si affida a Sora per capire quando un avversario sta tendendo una trappola.

Shiro di No Game no Life

Curiosità

  • Shiro in Giapponese significa Bianco
  • Rappresenta il classico esempio sia di un Hikikomori, che di un NEET
  • È un talento nel campo della logica e non ha mai perso una partita a scacchi
  • Può parlare 18 lingue
  • È estremamente legata a Sora, a tal punto che la sua assenza la fa entrare in uno stato catatonico

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Un evento speciale per Mob Psycho 100

Okabe Rintaro