in

Il lato roseo di My Hero Academia

ragazze my hero academia

My Hero Academia è stracolma di personaggi con abilità e poteri incredibili. Anzi, si basa proprio su tutto ciò! Alcuni possono alternare ghiaccio e fuoco, altri invece possono creare esplosioni semplicemente con un battito di mani. Non tutti i poteri sono però focalizzati sulla forza fisica. A volte poter inibire le abilità di altri personaggi o essere in grado di manovrare un nemico è tutto ciò che serve, come fanno ad esempio Eraserhead o Sir Nighteye.

La luce dei riflettori di questo anime illumina principalmente le figure maschili… Ma non è ora che anche le donne abbiano il loro spazio? La storia non si è concentrata così tanto su di loro, anche se potrebbe valerne la pena. Ecco allora le 5 migliori ragazze di My Hero Academia!

Ryukyu

Abbiamo avuto solo un assaggio del potere di Ryukyu fino ad ora, ma sicuramente nessuno vorrebbe ritrovarsi contro di lei. Una delle 10 migliori Pro-Hero, ha preso Tsuyu, Ochaco e Nejire sotto la sua ala (letteralmente) protettrice. Come ben suggerisce il suo nome, può trasformarsi in un vero e proprio drago e ottenere la maggior parte dei poteri associati alla mitica creatura, tra cui dimensioni, potenza fisica e attitudine difensiva. Inoltre, nonostante possa intimidire, è davvero gentile. Cercherà quei piccoli eroi e si assicurerà che tornino a casa sani e salvi, come farebbe una qualsiasi mamma orso… o meglio, drago.

Momo Yaoyorozu

Momo è una ragazza dolce e laboriosa il cui potere è limitato esclusivamente dalla sua stessa immaginazione (e dalla sua comprensione delle strutture molecolari). Può letteralmente creare qualsiasi oggetto inanimato tramite trasformazione delle proprie cellule adipose, purché la sezione della pelle in questione sia esposta. Naturalmente, creare qualcosa come un’arma e poi saperla usare sono due cose completamente differenti, se non fosse che Momo abbia anche studiato tecniche di combattimento, incluso il bōjutsu. È anche incredibilmente intelligente, rendendola perfetta nel ruolo di vice presidentessa della sua classe e leader tra i suoi compagni di classe. Decisamente versatile.

Ochaco Uraraka

Ochaco è quella che è migliorata di più nel corso nel tempo. Ha aumentato le sue abilità nel combattimento ravvicinato grazie alla guida di Gunhead, durante il periodo di “stage” che gli allievi hanno svolto presso eroi professionisti. La sua capacità di annullare la gravità può far volare via i nemici, creare meteore di detriti o renderla senza peso per brevi periodi. È anche versatile in situazioni diverse da quelle combattive, come il salvataggio di civili dopo un disastro naturale. Ochaco diventerà ben presto un eroe a sé stante.

Tsuyu Asui

Il suo quirk è “essere una rana”. La cara Tsuyu è uno degli eroi più maturi nella classe 1-A. Pesa accuratamente le diverse opzioni prima di prendere una decisione, senza mai seguire la massa. Riesce a mantenere la calma quando gli altri vanno fuori di testa, infatti viene così notata e nominata da Recovery Girl leader, grazie a questa qualità che la contraddistingue. Per quanto riguarda le sue abilità… senza ombra di dubbio bisogna citare la sua lingua, in primis. Essa può estendersi oltre il suo corpo, ma è abbastanza forte da catturare e lanciare oggetti e persone, anche pesanti. Proprio come quella di una rana, o quasi. Poi la sua agilità senza eguali: saltando in continuazione può raggiungere qualsiasi punto. Infine, riesce a far cadere in trappola i nemici camuffando il suo corpo. Tsuyu è fondamentalmente un ninja di alto livello. Potrebbe non sopraffarti, ma sicuramente ti metterà alle strette.

Himiko Toga

Toga

Himiko sa cosa vuole e niente le impedirà di ottenerlo. Anche se dovesse implicare pugnalare qualcuno in pieno volto. Questa ragazza di origini discutibili sembrerebbe essere schierata con la League of Villains. Ci sono ancora alcuni misteri irrisolti che le gravitano attorno, ma una cosa è certa: è capace di mandare in pezzi qualsiasi cosa con estrema facilità. Durante l’esame di licenza, si scopre che Himiko ha formidabili abilità di spionaggio riuscendo ad assomigliare perfettamente a qualsiasi persona… ma solo dopo aver bevuto un po’ del loro sangue. Come se non bastasse, se la cava abbastanza bene anche nel combattimento corpo a corpo. Un potenziale villain niente male, ma non vorrei fosse mia amica…

🌐 FONTE

➡️ Ti potrebbe interessare: I migliori scontri in My Hero Academia

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading…

0

Perché Asuka è uno dei migliori personaggi in circolazione

Kazuo Umezu: opere consigliate