in ,

Quanto guadagnano i cosplayers professionisti?!

Enako cosplayer

In questo settore, ci sono persone che lo fanno per hobby e quelle che effettivamente guadagnano dal fare cosplay. In Giappone, se sei abbastanza popolare, puoi guadagnare anche milioni di yen. Basta chiedere alla cosplayer professionista Enako.

Recentemente è apparsa nel programma TV giapponese Nakai No Mado, dove ha parlato di cosplay e di cosa significa partecipare ad eventi come il Comic Market, o Comiket.

Le è stato chiesto se riesce a vivere facendo cosplay e l‘ha confermato. Durante l’intervista ha riferito che solo per l‘ultimo Comiket a cui ha partecipato di aver guadagnato l‘esorbitante cifra di 10 milioni di yen (77 mila €), tutto ciò in soli due giorni.

Ha anche ammesso di guadagnare spesso sui 300.000/400.000 yen (2.300 / 3.100 €) per un evento in stage, e può arrivare persino a superare oltre il milione di yen al mese (7.800 €), solo per le sue apparizioni.

ℹ️ Tuttavia, come possono confermare molti cosplayers, il cosplay non è affatto economico, ed Enako detrae da quello che guadagna il necessario per le sue spese, costi di produzione e promozione, così come i costi di mantenimento.

Ma sono comunque un sacco di soldi e professionisti come lei potrebbero sostenere sia l‘hobby che il professionismo, specialmente in Giappone dove il costo della vita è alto.

🔗 Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cosplay, fenomenologia di un successo internazionale

Vita da Cosplayers: oggi parliamo di… Yuriko Tiger!