in

Pokémon Direct del 9 gennaio 2020, ecco tutte le novità!

Pokémon Direct 9 gennaio 2020

Nel pomeriggio di giovedì 9 gennaio, lo studio giapponese Game Freak ha tenuto una nuova puntata di Pokémon Direct, una serie di presentazioni nella quale vengono annunciate le principali novità riguardanti il brand dei mostriciattoli.

Prima di entrare nello specifico, introduciamo gli argomenti principali del Pokémon Direct di giovedì: Pokémon Mystery Dungeon: Squadra di Soccorso DX, Pokémon Home e, ultimo ma non meno importante, i primi DLC di Pokémon Spada e Scudo.

Pokémon Mystery Dungeon: Squadra di Soccorso DX

Nel corso del 2020 vedremo l’arrivo di un nuovo gioco della serie Pokémon, Pokémon Mystery Dungeon: Squadra di Soccorso DX, il remake per Nintendo Switch dei titoli del 2006 intitolati Pokémon Mystery Dungeon: Squadra Rossa e Squadra Blu e rilasciati su Nintendo DS e Game Boy Advance.

Il gioco, a differenza dei capitoli principali della serie, è ambientato in un mondo abitato soltanto da Pokémon. Appena inizieremo la nostra avventura, ce ne troveremo uno davanti, e ci toccherà capire cosa ha intenzione di dirci. A quanto pare, dei disastri naturali hanno cominciato a verificarsi improvvisamente, ed i problemi non sono certo mancati. Sarà compito nostro, insieme ad un compagno, formare una Squadra di Soccorso per aiutare i Pokémon che si trovano nei guai.

Artwork di Pokémon Mystery Dungeon: Rescue Team DX

Si può giocare a Pokémon Mystery Dungeon: Squadra di Soccorso DX in qualunque modalità su Nintendo Switch: TV, da tavolo o portatile. Inoltre, sono state aggiunte nuove funzionalità che aiuteranno i giocatori a controllare il proprio Pokémon e a progredire all’interno del gioco.

  • Esplorazione automatica: questa funzione, attivabile con il tasto “L”, ci permetterà di proseguire automaticamente con l’avventura e si disattiverà con l’incontro di un Pokémon.
  • Selezione automatica delle mosse: questa funzionalità ci permette di risolvere i nostri dubbi per quanto riguarda le mosse da utilizzare. Nello specifico, premendo il tasto A del Joy-Con, il gioco selezionerà in automatico la mossa più adatta.
  • Otto compagni di squadra come massimo: in genere possiamo addentrarci in un dungeon con tre membri nella squadra, ma in questo gioco potremo avere fino a otto compagni di squadra al nostro fianco.
  • KO in un dungeon: se si viene sconfitti, sarà possibile chiedere a una delle Squadre di Soccorso o ad un altro giocatore di salvarci, e con questo si potrà riprendere l’avventura dall’esatto punto in cui siamo andati KO.

Pokémon Mystery Dungeon: Squadra di Soccorso DX sarà disponibile dal 6 marzo 2020 su Nintendo Switch, ed è già possibile scaricare dal Nintendo eShop una versione di prova, i cui progressi saranno poi trasferibili nel gioco completo.

Pokémon Spada e Scudo: due nuove espansioni

Alcune delle principali novità di questo Pokémon Direct sono stati gli annunci di ben due espansioni per Pokémon Spada e Scudo, chiamate L’Isola solitaria dell’Armatura e Le terre innevate della corona. Entrambe le espansioni includeranno: una nuova area da esplorare, nuovi Pokémon da scoprire, abbigliamento e accessori, utili funzioni e altro ancora.

L’Isola solitaria dell’Armatura

Nel primo DLC, gli Allenatori si dirigeranno verso l’Isola dell’Armatura, un enorme luogo ricco di incredibili spiagge. Una particolarità di questo posto è un Dojo in cui si possono apprendere alcune tecniche di allenamento: qui sarà nostro compito lavorare sempre di più con i nostri Pokémon per migliorare ulteriormente le nostre abilità.

Un'immagine dell'Isola solitaria dell'Armatura di Pokémon Spada e Scudo.

Le terre innevate della corona

Il secondo nuovo contenuto scaricabile è ambientato nel regno innevato della Landa Corona, ricco di montagne coperte di neve. Diventando capi della squadra di esplorazione che qui risiede, dovremo esplorare le zone più misteriose di questo luogo, arrivando anche nelle particolari tane presenti in alcuni Raid Dynamax.

Un'immagine della Landa Corona di Pokémon Spada e Scudo.

L’uscita di L’Isola solitaria dell’Armatura è prevista per la fine di giugno, mentre Le terre innevate della Corona sarà disponibile in autunno.

Inoltre, Game Freak ha annunciato l’esistenza di un Pass di Espansione che include entrambi i nuovi contenuti, pre-ordinabile sin da ora a 29,99 euro.

Nuovi Pokémon leggendari in Spada e Scudo

Con l’avvento delle espansioni citate in precedenza, nuovi Pokémon leggendari entreranno nella regione di Galar: sto parlando di Kubfu, Urshifu e Calyrex.

Kubfu

Kubfu sarà un nuovo Pokémon che apparirà in L’isola solitaria dell’armatura. La sua parte migliore è, naturalmente, la forza: dopo ogni sconfitta, il suo obiettivo principale è quello di migliorare ancora di più per poter vincere qualsiasi lotta. I Kubfu si trovano nelle zone montuose che circondano Galar.

Ecco alcune informazioni su Kubfu:

  • Categoria: Pokémon Kung Fu
  • Tipo: Lotta
  • Altezza: 0,6 m
  • Peso: 12,0 kg
  • Abilità: Forza Interiore
Un'immagine del nuovo Pokémon Kubfu.

Urshifu

Urshifu è l’evoluzione di Kubfu, e possiede due forme: Stile Singolcolpo e Stile Pluricolpo. La prima gli permette di essere molto aggressivo, utilizza mosse dirette e i colpi a sorpresa non sono affatto rari. Nella seconda, invece, Urshifu mantiene un atteggiamento molto più tranquillo, che gli permette di esaminare e capire la forza dei suoi avversari per poi poterli sconfiggere al meglio. Entrambi gli stili possiedono una forma Gigamax.

Informazioni su Urshifu (Stile Singolcolpo):

  • Categoria: Pokémon Kung Fu
  • Tipo: Lotta/Buio
  • Altezza: 1,9 m
  • Peso: 105,0 kg
  • Abilità: Forza Interiore

Informazioni su Urshifu (Stile Pluricolpo):

  • Categoria: Pokémon Kung Fu
  • Tipo: Lotta/Acqua
  • Altezza: 1,9 m
  • Peso: 105,0 kg
  • Abilità: Forza Interiore

Calyrex

Calyrex è il nuovo Pokémon leggendario che apparirà in Le terre innevate della corona. Possiede un’intelligenza estremamente sviluppata e si dice che possa vedere ogni evento passato, presente e futuro.

Informazioni su Calyrex:

  • Categoria: Pokémon Re
  • Tipo: Psico/Erba
  • Altezza: 1,1 m
  • Peso: 7,7 kg
  • Abilità: Agitazione
Un'immagine di Calyrex.

Nuove forme Gigamax degli starter

L’espansione introdurrà le forme Gigamax delle evoluzioni degli starter di Pokémon Spada e Scudo che tutti noi conosciamo: Rillaboom, Cinderace e Inteleon.

Rillaboom Gigamax

L’enorme tamburo di Rillaboom Gigamax possiede la particolarità di far ballare chiunque si trovi nei suoi paraggi, non permettendogli di rispondere alle sue mosse di tipo erba.

Informazioni su Rillaboom Gigamax:

  • Categoria: Pokémon Percussione
  • Tipo: Erba
  • Altezza: > 28,0 m
  • Peso: ???,? kg
  • Abilità: Erbaiuto

Cinderace Gigamax

Cinderace Gigamax possiede una palla di fuoco che, se ben usata, inizierà a seguire all’infinito i suoi nemici. La vera potenza, però, risiede nei suoi calci, in grado di sconfiggere senza alcun problema altri Pokémon Dynamax.

Informazioni su Cinderace Gigamax:

  • Categoria: Pokémon Cannoniere
  • Tipo: Fuoco
  • Altezza: > 27,0 m
  • Peso: ???,? kg
  • Abilità: Aiutofuoco

Inteleon Gigamax

Inteleon Gigamax riesce a prevedere con una grande precisione gli effetti della gravità sui suoi enormi getti d’acqua, lanciati per non lasciare in vita nessun’altra creatura presente sul campo di battaglia. Le sue mosse nascoste, inoltre, gli danno la possibilità di essere imprevedibile e letale allo stesso tempo.

Informazioni su Inteleon Gigamax:

  • Categoria: Pokémon Agente
  • Tipo: Acqua
  • Altezza: > 40,0 m
  • Peso: ???,? kg
  • Abilità: Acquaiuto

Nuove forme di Galar dei Pokémon delle scorse generazioni

Con le nuove espansioni, in Pokémon Spada e Scudo torneranno Pokémon delle generazioni passate non ancora apparsi nei titoli più recenti, ed ovviamente saranno nelle loro forme di Galar. Tra questi troviamo il trio di leggendari della prima generazione, Articuno, Zapdos e Moltres (inclusi in Le terre innevate della Corona), Slowpoke, Slowbro e due nuovi Regi.

Articuno, Zapdos e Moltres nelle loro forme di Galar.

Pokémon Home

Un’altra delle principali novità del Pokémon Direct del 9 gennaio è stata Pokémon Home, il servizio in cloud annunciato qualche mese fa nel corso di una conferenza stampa.

Nelle due espansioni di Spada e Scudo arriveranno ben 200 Pokémon delle scorse generazioni, ed è per questo che Game Freak ha scelto di annunciare il periodo di uscita di Pokémon Home, fissato per il febbraio di quest’anno. Con questo sistema, qualunque giocatore avrà la possibilità di portare i Pokémon catturati in alcuni titoli delle scorse generazioni in Spada e Scudo, a patto che, ovviamente, siano disponibili nei giochi base.

Il Pokémon Direct del 9 gennaio è stato certamente ricco di novità, qual è stata la vostra preferita? Fatecelo sapere con un commento! Inoltre, nel caso non aveste ancora avuto la possibilità di giocare a Pokémon Spada o Scudo e ora potete provare uno dei due, vi consiglio di consultare questo interessante approfondimento su tutti i Pokémon della regione di Galar!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading…

0
Boruto episodi gennaio e febbraio 2020

Boruto: anticipazioni episodi 139, 140, 141, 142, 143

Top 5 Opening Autunno 2019

Le migliori Opening dell’autunno 2019