in ,

Maid Day 2019: I migliori cosplay del Giappone

cosplay maid

Tanti sono i cosplay postati e numerose le persone che hanno partecipato all’evento e celebrato quello che comunemente viene definito come Maid Day.

Cos’è il Maid Day?

Gli esperti molto probabilmente indicheranno il 1° maggio come giorno più significativo del mese per tutto il Giappone, quando il nuovo imperatore Naruhito è salito al trono ed ha inaugurato l’inizio dell’era Reiwa.

Tuttavia, nonostante la notizia dell’ascesa di un nuovo monarca sia sicuramente degna di nota, altri potrebbero obiettare sulla questione, indicando come evento più importante quello tenutosi oggi (10 maggio), Il Maid Day.

Molto simile al “Nice Knee-High Socks Day“, una giornata che si tiene il 28 novembre incentrata sui cosplayer che indossano calzature alte, il Maid Day si svolge il 10 maggio a causa di un gioco di parole.

Si prende il nome del quinto mese dell’anno in inglese, “May“, e lo si accosta alla pronuncia giapponese del numero dieci, “do“, facendo risultare “May-do“, che suona proprio come ‘meido‘, la pronuncia giapponese della parola Maid.

Naturalmente la giustificazione linguistica è solo una scusante per poter apprezzare ciò che, statisticamente provato, è uno degli outfit preferiti dal Giappone.

Anche se il dover fare cosplay attenendosi ai confini creativi imposti dal tema e dalla tipologia di un singolo abbigliamento potrebbe sembrare limitativo, in realtà non è così. Ci sono vari modi per poter risultare comunque originali e tanti stili tra cui scegliere.

Ed infine ci sono Maid che preferiscono rinnovarsi, uscendo dalla tradizionale accoppiata dei colori bianco/nero.

🌐 Fonte: Soranews24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 cm al secondo: un amore fiorito tra i ciliegi

Perché Alice nel Paese delle Meraviglie è così popolare in Giappone?