in ,

Il gioco RPG Magia Records di Madoka Magica avrà un anime nel 2019

Al Magia Day 2018, che festeggiava il primo anniversario del gioco di ruolo per smartphone Magia Record: Puella Magia Madoka Magica Side Story, è stato annunciato un adattamento anime del gioco per il 2019. All’evento sono stati presentati un video e una locandina promozionali.

La frase sulla locandina è la stessa usata per il gioco:

“Un incontro tra ragazze tesse una nuova storia”.

https://www.dailymotion.com/video/x6syp7y

La trama del gioco, spin-off dell’anime Puella Magi Madoka Magica, è ambientata nella fervente città di Kamihama. Guidate da uno strano potere, le maghe si radunano nella città per combattere un nuovo potere ottenuto dalle streghe. Iroha Tamaki arriva aggiungendosi alle altre ragazze magiche per cercare la sua sorellina scomparsa, Ui. Dopo non molto anche Akemi Homura giunge in città. “Se comprendessi il mistero di questa città forse potrei salvare Kaname”.

Il nuovo personaggio Iroha Tamaki (doppiato da Momo Asakura) diventa una maga con il desiderio di salvare sua sorella dalla malattia. Anche Madoka Kaname (doppiata ancora da Aoi Yūki) arriva in città per cercare la sua amica Homura.

STAFF del gioco 🕹:
Opera originale: Magica Quartet
Character design originale: Ume Aoki
Design originale delle streghe: Gekidan Inu Curry
Animazione della sigla: SHAFT
Sviluppatore: f4samurai

🔎 TrySail ha eseguito il brano tema del gioco, “Kakawari”. Il gioco è gratuito, ma alcuni contenuti sono a pagamento, ed è stato lanciato ad Agosto 2017 per iOS e Android. Il gioco ha anche ispirato un manga e un adattamento teatrale rappresentato tra Agosto e Settembre 2018, il cui cast è formato solo da membri del gruppo idol Keyakizaka46.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading…

0

Pingu in the City: I nuovi episodi annunciati per il 6 ottobre

Hunter x Hunter: riprende a settembre il manga in Giappone